Unione Collector

Collector Mixtape 18

Perché il tema del Mixtape

Bianca/volta è un termine tipolitografico per designare le due facciate contrapposte di un foglio di carta da stampare. Viene usato sia per decidere cosa stampare in bianca (lato A del foglio), sia per cosa stampare in volta (lato B dello stesso foglio). Mentre pensavamo a un nuovo tema per il 2018, c’è venuto in mente questo termine tecnico, forse poco conosciuto, ma che ne ricorda un altro, invece, di uso comune almeno fino a poco tempo fa: nastro. Ci riferiamo ai nastri delle cassette audio, quelle che riascoltavamo all’infinito in auto o con il walkman fino a consumarle.

Come la bianca/volta, difatti, il nastro delle cassette si compone di due lati, su cui, però, si può incidere più volte la propria musica preferita. Musica da ascoltare poi, da soli o in compagnia. Ecco il perché del tema Mixtape Collector, che vuole rappresentare sia un percorso fatto di esperienze concrete già realizzate, sia un foglio/nastro bianco/vergine su cui continuare a incidere.

Il tema, ad ogni modo non si risolve qui. Un secondo aspetto cui abbiamo pensato è che i ragazzi cresciuti con le cuffie dell’ipod nelle orecchie conoscono poco questi strumenti. Il walkman oggi «ormai si trova solo nei musei delle scienze, di fianco ai registratori a bobine, nella sezione “oggetti incredibili che usavano i nostri nonni”». Va ricordato che esso era stato progettato dalla Sony affinché i figli potessero ascoltare le loro musiche rock senza “trapanare” in cervello dei genitori. Per la prima volta, inoltre, il walkman permise a milioni di persone di ascoltare musica in movimento, con una qualità che oggi non è eguagliata dai moderni file compressi, dove si perdono sfumature e particolari.

Proprio quest’aspetto della qualità dell’ascolto, oltre alla possibilità di incidere più volte sullo stesso supporto, ci ha molto colpiti. Tali riflessioni hanno rafforzato in noi la convinzione di non voler proporre incontri superficiali o “mal registrati”, ma che possano rivelarsi occasioni valide e importanti. Esperienze da portare sempre con sé come il walkman nella propria quotidianità.